FINALMENTE BUSH RIVELA IL PERCHE’ DELLLA GUERRA IN IRAQ

VOLEVA DIVERTIRSI !!!!!! “Iraq, guerra brutta e deprimente” Bush in discorso a porte chiuse Il presidente Bush ha ammesso che la guerra in Iraq “è brutta e deprimente” in incontro a porte chiuse con i duecento leader e deputati del partito democratico a Williamsburg, in Virginia, dove il presidente repubblicano è stato l’inusuale ospite della festa per il trionfo nel … Continua a leggere

IL MONDO APPESO

Non so,,quei babbinatali appesi, cosi odiati e le barbe che si confondono con quella delll’uomo in nero APPESO , odiato anche lui i posti di lavoro precari appesi sempre ad un filo il papa appeso alla finestra che lancia i soliti lugubri proclami di apocalissi umane varie in stile inquisizione tutto sembra cosi’ sospeso , sara’ il periodo di transizione … Continua a leggere

GLI AMERICANI MASSACRAVANO I BAMBINI

29 novembre 1864 Sand Creek – Il massacro, il punto di vista dello scrittore e poeta Toni Rigano E’ sempre difficile parlare di un massacro. Quello che avvenne nell’accampamento di pellerossa Cheyenne e Arapaho lungo le rive del fiume Sand Creek, nel Colorado, in quella grigia alba del 29 novembre 1864 fu un orribile massacro, un massacro che a distanza … Continua a leggere

TERREMOTO IN GRECIA MAGNITUDO 6,7

Grandezza 6.7 – LA GRECIA DEL SUD 2006 Rapporto Preliminare U Di Terremoto del UTC Di Gennaio 8 11:34:52.S. Indagine Geologica, Centro di dati nazionale del mondo del centro d’informazione di terremoto per sismologia, Il terremoto forte de Denver A si è presentato a 11:34:52 (UTC) la domenica, Il 8 gennaio, 2006. L’evento di grandezza 6.7 è stato situato in … Continua a leggere

meetinghiccio

a parte che siamo tutti un risultato di etnie diverse ma lui non lo capisce “In Europa la popolazione diminuisce, si apre la porta all’ immigrazione incontrollata e si diventa ‘meticci” dal discorso di pera(lo scrivo in minuscolo perche’ tale è il suo cervello) al meeting dell’amicizia e l’hanno pure applaudito( forse erano sotto l’effetto di stupefacenti) articolo > secondo … Continua a leggere

c’e’ da farsi un pera

MADRID – Marcello Pera, in Spagna per inaugurare con l'ex premier Aznar un seminario di studi sociali, si è scagliato contro il matrimonio gay appena approvato dal Parlamento di Madrid. "Una cosa è chiara: è falso che si tratti di conquiste civili o di misure contro le discriminazioni odi estensione dell'uguaglianza; si tratta piuttosto del trionfo di quel laicismo che … Continua a leggere